5 soluzioni per pulire la doccia e prevenire l’intasamento in un istante

5 soluzioni per pulire la doccia e prevenire l'intasamento in un istante
© Ipsia castrovillari

La doccia è uno degli elementi fondamentali della nostra igiene quotidiana. Tuttavia, mantenerla pulita e senza intasamenti può diventare una sfida, soprattutto se viviamo con altre persone o abbiamo una famiglia numerosa.

Ma non temere! In questo articolo ti forniamo cinque semplici accorgimenti per lavare la doccia in un attimo ed evitare che si intasi.

1. Svuota e ispeziona lo scarico regolarmente

Il primo passo per tenere a bada gli intasamenti nella doccia è ispezionare e svuotare regolarmente lo scarico.

Capelli, residui di sapone e altre sostanze possono accumularsi nel tempo, formando grumi che impediscono il corretto deflusso dell’acqua.

Per prevenire questo inconveniente, segui questi suggerimenti:

  • Controlla lo scarico almeno una volta alla settimana, soprattutto se più persone usano la doccia quotidianamente.
  • Raccogli tutti i capelli visibili e gettali nel cestino. Questo semplice gesto può significativamente ridurre il rischio di intasamenti.
  • Considera l’uso di appositi dispositivi filtranti (es. retine) che vanno posizionati sul foro di scarico e contribuiscono a trattenere detriti e capelli.

2. Utilizza prodotti specifici per pulire lo scarico

Anche se sei attent/a a rimuovere i capelli, non tutti i residui possono essere eliminati manualmente.

Per questo motivo è utile utilizzare prodotti specifici, sia chimici che naturali, capaci di dissolvere i depositi nello scarico:

  • Soda caustica: una soluzione efficace per sciogliere grassi e residui di sapone. Quando usi la soda caustica, ricorda di indossare guanti protettivi e seguire le istruzioni sull’etichetta del prodotto.
  • Bicarbonato di sodio e aceto: un mix naturale in grado di sciogliere i grumi nelle tubature. Versa prima una tazzina di bicarbonato di sodio nello scarico, poi aggiungi circa 250 ml di aceto. Lascia agire per una ventina di minuti, prima di sciacquare con acqua bollente.
LEGGI  Il tuo cuscino ha macchie gialle? Scopri il metodo per eliminarle facilmente!

Attenzione all’uso di sostanze chimiche!

Sebbene possano essere efficaci nel risolvere gli intasamenti, alcuni sgrassatori chimici possono risultare dannosi per l’ambiente e per le nostre tubature.

Pertanto, usali solo quando strettamente necessario e valuta sempre l’alternativa di soluzioni più ecologiche.

3. Effettua una pulizia completa della doccia

Mantenere la doccia pulita significa anche prevenire l’accumulo di detriti e residui che possono finire nello scarico.

Dedica almeno una volta alla settimana un momento per fare una pulizia completa della tua doccia seguendo questi passaggi:

  1. Rimuovi tutti gli oggetti dalla doccia, come shampoo, bagnoschiuma e spugne.
  2. Pulisci le pareti e il pavimento con un detergente specifico o una soluzione fatta in casa a base di aceto e bicarbonato di sodio.
  3. Non dimenticare di pulire il soffione: calcare e residui di sapone possono accumularsi all’interno dei fori, riducendone la funzionalità e aumentando il rischio di intasamenti nel tubo flessibile.
  4. Fai scorrere abbondante acqua sui rivestimenti e sul fondo del box dopo aver pulito la superficie interna, così da eliminare tracce di detergente e garantirne il corretto deflusso nelle tubature.

4. Sii consapevole delle sostanze che utilizzi sotto la doccia

Molti prodotti per la cura del corpo, come saponi, shampoo e balsami, talvolta contengono grassi e oli che, una volta a contatto con l’acqua, possono contribuire a formare grumi nelle tubature.

Pertanto:

  • Usa prodotti consapevolmente: cerca di utilizzare formule biodegradabili o più leggere, che riducano il rischio di intasamenti.
  • Se usi scrub o esfolianti, preferisci quelli a base naturale, evitando i microgranuli di plastica che possono inquinare l’acqua e danneggiare le tubature.

Limita l’uso di cosmetici sotto la doccia

Oltre ai prodotti per la cura del corpo, considera anche l’uso dei cosmetici sotto la doccia: ad esempio, se ti capita di lavare pennelli o spugnette per il trucco mentre fai la doccia, scegli un momento diverso per farlo, al fine di evitare che detriti e residui di trucco possano accumularsi nello scarico.

LEGGI  Trascorrere l'inverno senza riscaldamento: e l'umidità in tutto questo?

5. Manutenzione preventiva delle tubature

Alcune volte, anche seguendo tutte queste raccomandazioni, potresti avere comunque problemi di intasamento nella doccia.

In questi casi, potrebbe essere utile effettuare una manutenzione preventiva delle tubature per assicurarsi che tutto sia in ordine e funzionante.

Contatta periodicamente un idraulico o un tecnico specializzato per un controllo generale, soprattutto se vivi in una casa vecchia o con un impianto idrico datato.

Seguendo questi cinque accorgimenti, potrai lavare la doccia in pochi minuti e prevenire l’intasamento delle tubature.

In questo modo, ti assicurerai un ambiente pulito e igienico per te e la tua famiglia, evitando problemi e disagi. 

Ricorda che una manutenzione costante è fondamentale per garantire il corretto funzionamento dei nostri ambienti domestici.

Potreste essere interessati anche a

Condividi questo:
  • Casa
  • Stile di vita
  • 5 soluzioni per pulire la doccia e prevenire l’intasamento in un istante