Non crederete mai a cosa si può fare con noodle piscina!

Non crederete mai a cosa si può fare con noodle piscina!
© Ipsia castrovillari

I noodle piscina sono uno degli accessori più versatili e divertenti che possono essere utilizzati in acqua. Sono adatti sia per bambini che adulti, sia per scopi ricreativi che per l’allenamento e l’acquagym.

In questo articolo, vi guideremo attraverso i migliori suggerimenti e trucchi per sfruttare al massimo i vostri noodle piscina!

Diversi usi dei noodle piscina per i bambini

I noodle piscina offrono una grande varietà di possibilità per intrattenere i bambini in acqua. Ecco alcuni usi ingegnosi:

  1. Galleggiante: I noodle possono essere utilizzati come galleggianti per aiutare i bambini a mantenersi a galla mentre imparano a nuotare o si rilassano in piscina.
  2. Spada: I bambini adorano trasformare i loro noodle in spade per giocare battaglie d’acqua.
  3. Traffico acrobatico: Posizionando diversi noodle nello stesso punto della piscina, è possibile creare un’avventura acrobatica per i bambini. Potranno camminare, saltare e arrampicarsi sui noodle per aumentare la confidenza nell’acqua.
  4. Giochi con anelli: Tagliando un noodle in sezioni più corte, è possibile creare degli anelli con cui i bambini possono giocare. Possono lanciare gli anelli l’uno all’altro o cercare di farli atterrare su un altro noodle galleggiante.

Nuoto e allenamento con i noodle piscina

Oltre alle attività ricreative, i noodle piscina sono anche uno strumento utile per il nuoto e l’allenamento in acqua. Ecco alcuni esercizi che potete fare usando i noodle:

Esercizi per le braccia e la schiena

  • Remate: Tenendo il noodle davanti a voi con entrambe le mani, spingetelo verso il basso nell’acqua e tiratelo indietro verso il petto. Fate attenzione a coinvolgere i muscoli delle braccia, della schiena e delle spalle.
  • Estensioni: Tenendo il noodle dietro la schiena con entrambe le mani, spingetelo verso l’alto fino a quando non sentite una leggera tensione nelle spalle e nella schiena. Ritornate alla posizione iniziale e ripetete per 10-15 volte.
LEGGI  Dite addio alle macchie di calcare sui rubinetti con questi consigli indispensabili

Esercizi per le gambe

  • Pedalate: Seduti sulla borda della piscina con le gambe immerse nell’acqua, utilizzate un noodle come pedale, spingendo e tirando l’acqua con le gambe.
  • Affondi: Utilizzando il noodle per sostenervi in acqua, fate un passo avanti con una gamba mentre la gamba posteriore rimane dritta. Sollevate lentamente il piede anteriore dell’acqua e ritornate alla posizione iniziale. Ripetete per 10-15 volte su ciascuna gamba.

Esercizi di resistenza all’acqua

  • Corsa in acqua: Tenendo un noodle sotto ciascuna ascella, correte nell’acqua per aumentare la resistenza e tonificare le gambe.
  • Nuoto a dorso con i noodle: Appoggiando il nodo sulla parte bassa della schiena, nuotate a dorso usando le braccia, mantenendo il corpo dritto. Questo esercizio aiuta ad allenare i muscoli dorsali e le spalle.

Acquagym con i noodle piscina

L’acquagym è un fantastico metodo di allenamento a basso impatto che sfrutta la resistenza naturale dell’acqua per rafforzare e tonificare i muscoli.

I noodle piscina sono ideali per questo tipo di attività, poiché offrono un extra supporto e resistenza durante gli esercizi. Ecco alcune idee di esercizi da provare:

  • Twist addominale: Seduti sulla borda della piscina con le gambe immerse nell’acqua e un noodle tenuto con entrambe le mani, fate una torsione del busto a sinistra e a destra per lavorare sui muscoli obliqui.
  • Alzate di gamba laterali: Tenendo un noodle in ciascuna mano, alzate la gamba destra lateralmente mantenendo il ginocchio dritto. Ripetete per 10-15 volte, quindi cambiate gamba.
  • Step up: Utilizzando il noodle come appoggio, eseguite degli step up su un gradino immaginario nel vostro spazio acquatico. Questo esercizio rafforza i muscoli delle gambe, delle natiche e dell’anca.
LEGGI  Troppo acqua, non abbastanza: Come sapere quando annaffiare le tue piante?

Consigli per l’acquisto e la cura dei noodle piscina

I noodle piscina sono economici e facili da trovare, ma è importante prestare attenzione a alcuni fattori nella scelta e nella cura del prodotto:

  1. Dimensioni e densità: Scegliete il noodle giusto per le vostre esigenze. I noodle più spessi e densi offrono un maggiore supporto e resistenza, mentre quelli più sottili e leggeri sono ideali per i bambini o per un’utilizzo meno intenso.
  2. Materiale: Il polietilene espanso (EPE) è il materiale più comune per i noodle piscina. È leggero, resistente e galleggia bene in acqua. Tuttavia, è possibile che si deteriori o si sfaldi con il tempo, quindi prestare attenzione alla qualità durante l’acquisto.
  3. Cura e manutenzione: Per mantenere i vostri noodle in ottime condizioni, risciacquate accuratamente con acqua pulita dopo ogni utilizzo e conservate in un luogo fresco e asciutto. Teneteli al riparo dalla luce diretta del sole, poiché il calore può danneggiarli nel tempo.

I noodle piscina sono lo strumento perfetto per rendere le vostre giornate in acqua ancora più divertenti ed efficaci.

Sfruttate questi suggerimenti e trucchi per creare giochi entusiasmanti per i bambini, allenamenti di nuoto dinamici e sessioni di acquagym che coinvolgono tutto il corpo.

Riempite la vostra estate di allegria e movimento grazie ai noodle piscina!

Potreste essere interessati anche a

Condividi questo: