Weekend a Roma: 5 luoghi insoliti da scoprire!

Weekend a Roma: 5 luoghi insoliti da scoprire!
© Ipsia castrovillari

Roma, la Città Eterna, è conosciuta per i suoi monumenti storici e le maestose piazze. Ma ci sono molti angoli nascosti e luoghi insoliti che pochi conoscono, rendendo un weekend a Roma ancora più affascinante e intrigante.

In questo articolo vi proponiamo una lista di 5 luoghi insoliti da scoprire nel cuore della città.

Torre Argentina Cat Sanctuary

Situato tra le antiche rovine del Teatro di Pompeo si trova il Torre Argentina Cat Sanctuary, un rifugio per gatti randagi gestito da volontari.

Questo angolo insolito di Roma offre l’opportunità di visitare non solo le rovine e i templi romani, ma anche di conoscere i numerosi felini che abitano questo sito archeologico.

  • Via di Torre Argentina, 00186 Roma

Parco degli Acquedotti

A pochi chilometri dal centro storico, il Parco degli Acquedotti offre agli amanti della natura e dell’archeologia un’esperienza unica tra antichi acquedotti romani e paesaggi collinari.

Il parco si estende su circa 240 ettari ed è attraversato dagli antichi acquedotti Appio Claudio e Felice. Da non perdere la passeggiata lungo il viale alberato dell’Acqua Felice, ideale per un pic-nic o una pausa rilassante.

  • Viale della Villa di Lucio Claudio
Weekend a Roma: 5 luoghi insoliti da scoprire!
© Ipsia castrovillari

Passetto del Biscione

Questo suggestivo vicolo, che collega Piazza Capranica a Via del Biscione, nasconde una delle storie più curiose di Roma.

Si dice infatti che qui si trovava un’antica locanda in cui venivano serviti dei biscotti modellati a forma di serpente, da cui deriva il nome “Biscione”.

Oggi quest’area è caratterizzata dalla presenza di graffiti e murales realizzati da artisti locali.

  • Vicolo del Biscione, 00186 Roma
LEGGI  10 consigli per un benessere quotidiano e duraturo

Ponte Rotto (Pons Aemilius)

Il Ponte Rotto è l’unico ponte romano rimasto nel centro storico di Roma, ma purtroppo oggi se ne conserva solo un arco.

Costruito originariamente in legno nella metà del II secolo a.C., fu poi restaurato e ricostruito in pietra dai successori dell’imperatore Augusto.

Potete ammirarlo affacciandovi dal Lungotevere dei Pierleoni o dal grazioso balcony su Isola Tiberina.

  • Lungotevere dei Pierleoni, 00153 Roma
© Ipsia castrovillari

Orto Botanico

Situato sul colle Gianicolo, l’Orto Botanico di Roma è parte dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” ed è uno dei giardini botanici più grandi d’Italia.

Si estende su una superficie di circa 12 ettari ed è suddiviso in diverse sezioni, tra cui il “Giardino dei semplici”, collegato alla cultura e alle tradizioni dell’antica medicina romana.

Ideale per gli amanti della natura e delle piante esotiche.

  • Via Corsini, 5 – 00165 Roma

Questi sono solo alcuni degli angoli nascosti e luoghi insoliti che potrete scoprire durante un weekend a Roma.

La città offre innumerevoli sorprese a chi la visita con occhi curiosi ed è sempre pronta a svelare i suoi segreti ad appassionati del bel paese e della storia antica.

Potreste essere interessati anche a

Condividi questo: